Quinto incontro: il primo raccolto